Biscotti

Biscotti di frolla fine con pasta di zucchero

7 maggio 2016
Biscotti di frolla decorati con pasta di zucchero

Bianco zucchero, farfalline, rosa antico e teneri fiorellini decorano frolle perfette e friabili coperte di un leggero strato di pasta di zucchero che profuma di vaniglia.
Biscotti di frolla decorati con pasta di zucchero diventano così una originale idea per dare colore alle feste di compleanno delle bambine o per una bomboniera di battesimo homemade.Potete confezionare i biscotti singolarmente ponendoli all’interno di piccoli sacchetti trasparenti che richiuderete con dei nastri di stoffa oppure potete acquistare delle piccole scatoline di cartone e riporli al loro interno avvolti in garza di lino.
La frolla utilizzata è la cosiddetta “frolla fine” deve il suo nome alla presenza dello zucchero a velo. L’impasto è meno elastico da lavorare  quindi è necessario prestare un po’ di attenzione durante la stesura, ma il risultato in bocca è una piacevole friabilità. Per realizzarla seguiremo il metodo classico di lavorazione della pasta frolla, la ricetta è di Luca Montersino… la fantasia è tutta mia.

 

… Let’s make the world pink, baby!

 

Biscotti di frolla decorati con pasta di zucchero

SUGGERIMENTI
per perfetti Biscotti di frolla decorati con pasta di zucchero

1. Non impastate gli ingredienti morbidi con la farina oltre il tempo necessario per realizzare un composto omogeneo. Lavorare molto la farina, come per qualsiasi frolla, ne compromette il risultato.

2. Conservate le frolle appena sfornate, in scatole di latta o vetro, la loro morbida texture sarà preservata per diversi giorni. Potete anche congelarle e decorarle con la pasta di zucchero all’occorrenza.

3. Affinché i biscotti abbiano una forma perfetta è importante che al momento del taglio con la formina l’impasto sia freddissimo. Conservatelo quindi in frigo prima di copparli.

4. Stendete l’impasto aiutandovi con degli spessori in silicone per mattarello. Questi cerchi in silicone si infilano alle estremità del mattarello e consentono di stendere tutto l’impasto dell’altezza desiderata per un risultato perfetto in cottura.

5. Conservate le frolle decorate con la pasta di zucchero su un piatto con della pellicola a contatto per evitare che si secchi.

 

STRUMENTI

planetaria con frusta flexi
mattarello
teglia da forno
silpat o carta da forno
spatola o coltello 
formine per biscotti e stampini per pasta di zucchero

 

INGREDIENTI

per circa 1 kg di pasta frolla, ricetta di Montersino (quella che avanza potete congelarla)

Per i biscotti

500 g farina debole (130-170w)
300 g burro ad una temperatura di circa 14° di temperatura
200 g zucchero a velo
80 g tuorli
1 bacca di vaniglia oppure mezzo cucchiaino di vaniglia in polvere
1 g sale
buccia grattugiata di un limone non trattato

Per la pasta di zucchero

panetto di pasta di zucchero bianca
10 g miele
zucchero a velo
alcune gocce di colorante alimentare rosa o di un colore a piacere

PROCEDIMENTO

Per realizzare perfetti Biscotti di frolla decorati con pasta di zucchero, versate nella ciotola della planetaria il burro a pezzi, lo zucchero, la vaniglia e il limone. Amalgamate il tutto con la frusta flexi senza montare. Aggiungete le uova e il sale e quando la massa di burro sarà uniforme incorporate la farina e mescolando quel tanto necessario affinché il tutto sia amalgamato.
Versate l’impasto su un foglio di carta da forno, compattate bene e appiattite leggermente.

Dividete il panetto in due parti: uno riponetelo in frigo avvolto da pellicola e l’altro congelatelo avvolto da pellicola, potrete usarlo per un’altra ricetta che preveda l’uso della frolla.
Dopo circa 30 minuti di riposto estraete la pasta frolla dal frigo, stendetela su un foglio di carta da forno, appiattitela leggermente e copritela con un altro foglio di carta da forno.
Con il mattarello stendete la pasta dello spessore di di circa 3/4 mm (sempre lasciando la pasta ricoperta di carta da forno), quindi ponete in frigo a rassodare per circa 30 minuti.

Quando estraete dal frigorifero l’impasto steso, staccate la carta forno da un lato, poi riappoggiatela sull’impasto, quindi capovolgete l’impasto e staccate l’altro foglio di carta da forno e procedete con il taglio dei biscotti, lasciando uno spazio fra essi. Rimuovete la pasta in eccesso ma non spostate i biscotti. Meno li toccate, meno ne rovinerete la forma.
Cuocete in forno per un tempo tra i 10 e i 15 minuti. Abbiate cura di non farli scurire e allo stesso tempo di non lasciarli crudi.
Estraete le frolle e lasciate che si raffreddino.

Nel frattempo prendete la pasta di zucchero, lavoratela fra le mani fino a renderla morbida, quindi stendetela su una superficie liscia e pulita fino ad un’altezza di circa 2 mm. Aiutatevi con poco zucchero a velo se necessario. Coppate dei fiori con l’aiuto di uno stampino, quindi prendete un biscotto, spalmateci sopra un leggerissimo strato di miele con l’auto di una spatolina o la punta di un coltello e ponete sopra il fiore bianco esercitando una leggera pressione affinché si incolli perfettamente.

Per ottenere la pasta di zucchero rosa aggiungete una o due gocce di colorante a quella bianca e impastate con le mani fino a che non avrete un panetto omogeneo nella tonalità.
Stendete anche la pasta di zucchero rosa con lo stesso procedimento, quindi coppate delle forme a piacere (farfalle, fiorellini, cuori) che incollerete con una puntina di miele sulla base bianca precedentemente tagliata. Ho impreziosito il biscotto realizzando un motivo tratteggiato sulla pasta di zucchero bianca con l’aiuto di un bastoncino.

Mamma, sei alla ricerca di qualche ricetta originale per festeggiare la tua bimba…clicca sulle meringhe!

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbe interessarti

Nessun commento

Lascia un commento