Torte

Torta arancia e mandorle: la Sicilia in un morso

20 Marzo 2016
Pan d'arancia e mandorle

La ricetta della torta arancia e mandorle: con questa prelibatezza, la Sicilia entra in scena.
Pensare a questa calda terra mi emoziona, perché nel cuore della regione ci sono un pezzetto delle mie radici familiari e perché nessun altro posto nel mondo ha prodotto ricordi così vivi, pieni, colorati, gustosi. A dirla tutta, niente rende meglio l’idea di come la descrive il palermitano Pino Caruso: “In Sicilia abbiamo tutto. Ci manca il resto.”
Aggiungo che con una sola piccola parte di questo tutto si può realizzare questa semplice torta arancia e mandorle, senza burro, e che, garantisco, tornerete a ripetere perché verrete conquistati dalla sua consistenza umida, profumata e soffice.

“La più bella regione d’Italia: un’orgia inaudita di colori, di profumi, di luci, una grande goduria.”
(S. Freud)

torta arancia e mandorle

SUGGERIMENTI
per un perfetta torta arancia e mandorle

1.  La torta arancia e mandorle è semplicissimo, l’unica accortezza è quella di scegliere una farina di mandorle di qualità e un’arancia biologica con buccia sottile.

2. Una volta realizzato, potete anche congelarlo: è sufficiente coprirlo bene con della pellicola.

STRUMENTI

robot da cucina o planetaria con frusta a fili e frusta flexi
frullatore
due tortiere da 18 cm di diametro oppure una sola tortiera da 22/24 cm di diametro
stencil per decorazione

 

Pan d'arancia e mandorle

INGREDIENTI

1 arancia biologica, grande ben lavata
250 g zucchero semolato
150 g farina 00
100 g farina di mandorle
3 uova a temperatura ambiente
100 g olio di semi di arachide
50 g acqua
8 g polvere lievitante
3/4 cucchiaino di bicarbonato di sodio
pizzico di sale
zucchero a velo

PROCEDIMENTO
per la torta arancia e mandorle

Accendete il forno a 180° C.
Imburrate leggermente le teglie o la teglia, poi tagliate un disco di carta da forno che incollerete sulla base della tortiera e una striscia di carta da forno con cui fodererete il bordo.

Riducete l’arancia in pezzi (senza togliere la buccia) e poi rendetela purea con l’aiuto di in un food processor o un frullatore.
In una terrina mescolate la farina, il lievito e il bicarbonato: setacciate e tenete da parte.

Nella ciotola della planetaria montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e cremoso.

Unite poi l’olio, l’acqua, l’arancia frullata e il sale.
Mescolate, quindi unite le polveri setacciate e amalgamate bene il composto.

A parte, montate le chiare a neve ferma e incorporatele delicatamente al composto.

Versate il tutto nella tortiera e infornate per circa 45-50 minuti (fate comunque la prova del bastoncino).

Lasciate raffreddare la torta arancia e mandorle su una gratella, poi rimuovetela dallo stampo e spolverizzate la superficie di zucchero a velo posizionando sopra uno stencil oppure un centrino di carta.

Print Friendly, PDF & Email
Summary
recipe image
Recipe Name
torta arancia e mandorle
Lucia Carniel
Published On

Potrebbe interessarti

Nessun commento

Lascia un commento