fbpx
slide, Torte

Torta alle fragole di mezz’estate

10 July 2023
Jordgubbstårta otorta alle fragole di mezz'estate

Ci siamo già quasi nel mezzo con entrambe le scarpe, anzi in ciabatte con le unghie smaltate di rosso, ed io ho già il timore che finisca.
Dormo con il piumino tirolese e l’aria condizionata, stipo meloncini su tutti i ripiani della cantinetta vino e vado di estratti di anguria e clorofilla quando c’è luce, per cedere alla masticazione non appena si palesa l’imbrunire.
La mia estate è partita così, zeppa di liquidi e di contraddizioni. Mi dico che è il bello dell’avanzare dell’età, poter apparire bizzarri senza per forza provare vergogna, come quelli che viaggiano col cappello in macchina oppure si strizzano la panza con bretelle e cintura.


Mi sono piegata alla tentazione del costume carino ma – prima di tutto – comodo, tengo i capelli raccolti per stare “più fresca”, spazzolo a secco le gambe appoggiate al muro per migliorare il microcircolo, salto sul tappeto elastico tra un editing e un altro per evitare la stasi venosa e mi alleno all’alba per non schiantare nella mia stessa pozzanghera quando il sole ci piglia a schiaffi.
In tutto questo, però, porto fieramente ai piedi un paio di Havaianas rosa sberluccicanti in loco delle più confortevoli “ciabe” tedesche che, lo ammetto, ho smesso di calzare non appena compiuti i 40. Tutto insieme il fardello mi pareva un po’ troppo pesante da gestire.
La solenne promessa di vivere “un’estate senza lavorare” è sfumata come il vino bianco nel sugo di garusoli che ho preparato domenica. Comunque devo smetterla di innervosirmi: l’unica a doversi prendere la responsabilità di promesse mandate a monte sono io. In primavera ho pigiato l’acceleratore anticipando quanto più possibile il lavoro e regalandomi visualizzazioni di una certa leggerezza come quella di giacere, tra luglio e agosto, schiantata su una sdraio a bordo acqua in qualsiasi parte del globo. Qualcosa dev’essere andato storto, credo di essermi fatta irretire dallo stacanovismo veneto. Forse ai primi di luglio mi sarei dovuta ricordare di scollegare le parole “libera professionista”: in estate o sei libera, Lucia, o sei professionista. E così sono rimasta una falsa libera lavoratrice autonoma. Libera per principio ma sgobbatrice nel quotidiano.
C’è di buono che la potenza del calore stagionale mi porta a fare cose bizzarre ma al tempo stesso anche divertenti per chi osserva, come riporre la mirrorless accanto ai meloni in frigorifero per bloccarne il surriscaldamento e accendere il forno con l’aria condizionata a manetta per non squagliarmi a 60 fotogrammi al secondo mente monto la panna col mascarpone.
Ah, estate. Uno dei gesti più folli di questi miei ultimi anni è stato quella di imparare ad amarti.

TORTA ALLE FRAGOLE DI MEZZ’ESTATE o JORGUBBSTåRTA

Gli svedesi la sanno lunga.
Non a caso, sul finire di giugno, si ritrovano all’aperto, nei giardini di amici e parenti per celebrare la fertilità in occasione della festa di mezz’estate. Doveroso sottolineare che, nello stesso momento in Italia, i cittadini ricevono le cartelle esattoriali, cosa che, tendenzialmente, riduce di molto la carica erotica nonché la spinta a prolificare.
Ma passiamo oltre.
La torta alle fragole di mezz’estate o Jordgubbstårta è un classico svedese che, insieme a salmone, aringhe in salamoia e patate lesse, si usa preparare proprio in occasione di questa ricorrenza durante la quale le persone, con il capo cinto di ghirlande di fiori, si divertono e ballano fino a tarda notte, tra un sorso di birra ed uno di grappa speziata.
Le varianti ci sono, ma di solito si prepara farcendo un pan di Spagna con della ricca chantilly e tante fragole.

Fragole
Jordgubbstarta o Ricetta della torta alle fragole di mezz'estate con pan di Spagna, chantilly al mascarpone e confettura di fragole.

RICETTA DELLA TORTA ALLE FRAGOLE DI MEZZ’ESTATE

INGREDIENTI

PER IL PAN DI SPAGNA

220 g uova (4 uova medie)
110 g zucchero 
3 g estratto di vaniglia 
35 g burro non salato 
45 g latte 
120 g farina 00 
1 g sale

PER LA CONFETTURA DI FRAGOLE

200 g fragole (eventualmente anche miste con ciliegie)
2 cucchiai di zucchero semolato
1 cucchiaio di succo di limone 

PER LA GUARNIZIONE

500 ml panna da montare fredda
350 g mascarpone freddo
120 g zucchero a velo
1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Ricetta della torta alle fragole di mezz'estate con pan di Spagna, chantilly al mascarpone e confettura di fragole.
Pan di Spagna

PROCEDIMENTO

Prepara il pan di Spagna.
Setaccia la farina. Imburra e fodera con carta forno uno stampo ad anello diametro 19 cm.
Metti una ciotola con le uova a bagnomaria, aggiungi lo zucchero e l’estratto di vaniglia e il sale, mescola bene con una frusta e porta la temperatura del composto a circa 40°C sempre mescolando.
Togli la ciotola e metti a bagnomaria un’altra ciotola con il burro e il latte. Fai sciogliere.
Monta il composto di uova con la planetaria fino a ottenere una schiuma fine e spessa.
Aiutandoti con la marisa aggiungi la farina, un po’ alla volta.
Incorpora qualche cucchiaio di pastella ottenuta al composto di burro e latte.
Aggiungi infine quest’ultimo composto alla spuma di uova compiendo movimenti dal basso verso l’alto per non smontare il tutto. Versa l’impasto nello stampo e cuoci in forno preriscaldato a 170°C per circa 40 minuti, mod. statica.
Al termine estrai lo stampo, togli l’anello e capovolgilo subito su una gratella. Lascialo raffreddare.

Prepara la confettura
Metti le fragole a pezzetti e lo zucchero in una pentola, mescola e fai bollire fino a quando le fragole diventano morbide e dense, quindi aggiungi il succo di limone, fai bollire ancora un po’ e lascia raffreddare. 
Versa in una tasca da pasticcere.

Prepara la chantilly al mascarpone
Per preparare la chantilly al mascarpone, mescola tutti gli ingredienti ben freddi assieme e monta prima piano per un minuto e poi a vel. media fino a che il tutto non risulta spumoso. Conserva circa metà dose nella ciotola e l’altra metà versala in una tasca da pasticcere munita di bocchetta scanalata.

Assembla la torta alle fragole di mezz’estate
Rimuovi, con un coltello a seghetto, le parti esterne del pan di spagna e poi taglialo a metà e poi, ogni metà, in 2 dischi.
Adagia il primo disco di pan di spagna su un supporto rotante, aggiungi due cucchiai di chantilly e stendi bene aiutandoti con una spatolina a gomito.
Versa nel mezzo un po’ di confettura di ciliegie e, a piacere, fette di fragole. Chiudi con un secondo disco e ripeti l’operazione fino ad esaurire i dischi. Al termine copri ancora con chantilly. Con la tasca da pasticcere decora i bordi e la sommità.
Puoi aggiungere fragole fresche nel mezzo.

Ti piacciono le fragole?
Prova il ROTOLO PANNA E FRAGOLE o la CROSTATA ALLE FRAGOLE CON CREMA E CONFETTURA AL RABARBARO

Jordgubbstårta otorta alle fragole di mezz'estate
Ricetta della torta alle fragole di mezz'estate con pan di Spagna, chantilly al mascarpone e confettura di fragole.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbe interessarti

Nessun commento

Lascia un commento